16 Aprile 2018

Il “viaggio del cliente” e’ alla base del nuovo paradigma “sorprendere il cliente, poi ridurre i costi”. E’ li’ che possiamo scoprire i fattori per creare valore reciproco.  Con una squadra interfunzionale sempre ingaggiata. E per raggiungere i risultati straordinari delle aziende che sanno interpretarlo correttamente.

 

In qualsiasi settore e’ possibile crescere e fare utili con prodotti e servizi capaci di agganciare il cliente – privato o business - durante la sua esperienza d’acquisto e d’uso. Il design-to-surprise rimpiazza il design-to cost perche’ le nuove ricerche mostrano che il valore aziendale si costruisce su quello riconosciuto dal cliente. Con risultati per le aziende quali l’aumento del fatturato del 10/15% e la riduzione dei costi del 15/25%.

Mentre il cliente sta guadagnando sempre piu’ potere negoziale, e’ essenziale spiazzare i concorrenti con caratteristiche e funzioni capaci di fare la differenza nell’esperienza del cliente. Ecco come la sua azienda puo’ conquistare il cuore dei clienti e ottenere risultati straordinari…

Da un'idea di Fabrizio Fresca Fantoni
9 Aprile 2018

Un nuovo paradigma si fa strada: “prima sorprendere il cliente, poi ridurre i costi”. Richiede una nuova mentalita’ centrata sul cliente, con un’organizzazione sempre impegnata, ricca di diversita’. E rende il 266% in piu’ alle aziende che sanno interpretarlo correttamente.

 

La cultura della progettazione guidata da standard di qualita’ prefissati ha permesso di produrre al minor costo pur mantenendo le caratteristiche dei prodotti necessarie per competere.

Un’attitudine che oggi viene superata perche’ servono obiettivi piu’ ambiziosi: creare crescita e utile con prodotti e servizi capaci di dare piu’ valore al cliente, durante la sua esperienza d’acquisto e d’uso. Le ricerche Pims mostrano che il valore aziendale e’ fortemente collegato al valore riconosciuto dal cliente e oggi l’87% della capitalizzazione delle prime 500 societa’ S&P e’ determinato dagli intangibili. Ecco come portare questi benefici nella sua azienda…

Da un'idea di Fabrizio Fresca Fantoni
10 Luglio 2017

Solo banchiere? Gia', perche' banchieri sono oggi i dirigenti del settore finanziario mentre Doris e' diventato imprenditore. 

Ha innovato il risparmio famigliare assumendo la prospettiva dei clienti e realizzando un nuovo concetto di banca. Una evoluzione che puo' essere utile a tutti noi capi azienda...

Da un'idea di Piercarlo Ceccarelli
8 Maggio 2017

Se e' vero, citando Peter Drucker, che la missione di un'azienda e' creare clienti soddisfatti, il prodotto ne e' il primo responsabile: il cliente deve percepirvi un'utilita' adeguata al sacrificio economico richiesto sotto forma di prezzo.

Tuttavia il prodotto deve anche creare redditivita' per l'azienda. Cosi' diventa il crocevia tra sostenere maggiori costi per fornire un prodotto migliore e generare margini per sostenere l'organizzazione. Un compromesso di produttività da risolvere con abilita'...

Da un'idea di Fabrizio Fresca Fantoni
TEST: ""