26 Ottobre 2015
Numero 29
Una squadra di ricercatori dell'Università di Cambridge ha sviluppato una batteria al litio-ossigeno che è il 90% più efficiente di quelle esistenti, con la capacità di essere ricaricata fino a 2.000 volte.