2 Dicembre 2015
Numero 34
Un gruppo di persone della University of Lincoln (UoL), nel Regno Unito, ha rivoluzionato il modo in cui squadre di robot possono comunicare tra di loro, dato che per la prima volta è possibile farlo usando, al pari degli insetti, il feromone.